domenica 19 aprile 2015

IL VIAGGIO

                   Non ha partenze nè ritorni

                   non conosce stanchezze

                  e sfida gli anni

                  non ha strade tortuose

                  nè cieli bui

                 o arie tempestose

                 afe estive...da togliere respiri


                E' il viaggio più bello

                quello compiuto con te

                in stagioni sempre miti

                col sole,astro acceso

               anche di notte


              che possa riscaldare i cuori

              avvampando i corpi

           
              E' il viaggio cullato

              da zefiri che rinfrescano
 
                      l'anima

              appesantita da quotidiani

              pesanti bagagli....


             E' il viaggio più bello

              quello che voglio ancora

            compiere con te


             libera,leggera


             dentro vicoli profumati


                   d'antico....

            calpestando sassi d'estate

            come quando,da bambino,

            contavi i passi
           
            mano nella mano

            con tua madre


            e che oggi,uomo,

           ripercorri con me



          E tu....

          assapori il viaggio

          nell'aria dal gusto

             dolce

         con melodie delicate

         di suoni orientali

         che ti aiutino a

         sentirti amato

        di un amore

        appena nato
  
         

Nessun commento: